Quadretti con i Telai

Oggi usiamo qualcosa di nuovo.

I telai per il ricamo!!!

Non vi spaventate, il tutorial sarà alla portata di tutti e non ci metteremo a ricamare, anche perchè non ci riusciamo neanche noi!!!
Quello che faremo è preparare dei piccoli quadretti riciclando delle stoffe.

Quadretti con i telai me creativeinside




Per farli ci occorre veramente poco:
  • Ritagli di stoffa che magari vi sono rimasti da altri progetti;
  • Telai;
  • Forbici per zig zag:
PASSO 1: Iniziamo disegnando un cerchio sul retro di uno dei ritagli, uguale alla circonferenza del telaio.
Però, vi consigliamo di tracciare una circonferenza di almeno 3 cm  più grande, in modo che possa uscire dal bordo del telaio stesso e che possa quindi incastrasi al meglio.

Quadretti con i telai me creativeinside

Successivamente ritagliamo la sagoma ottenuta. Noi abbiamo scelto quelle con l' effetto zig zag per rendere il quadretto più particolare.    

                 
PASSO 2: Ora non ci rimane che incastrare la stoffa nel telaio e il gioco è fatto!
Quadretti con i telai me creativeinside
                                    
Semplice e di effetto!

Noi abbiamo usato telai di misura differente per ottenere, nella parete in cui li abbiamo appesi, un effetto visivo migliore.

Quadretti con i telai me creativeinside

Inoltre, se la stoffa ci è sembrata poco decorata, abbiamo inserito delle farfalline create con i pannolenci.

Quadretti con i telai me creativeinside

L' idea ci è sembrata così carina che ne abbiamo fatto delle bomboniere.


Quadretti con i telai me creativeinside

Quadretti con i telai me creativeinside


Con questo tutorial partecipiamo a

http://www.kreattivablog.com/2015/06/16-idee-riciclo-barattoli-di-vetro.html#sthash.bHkQOzYJ.pVKkBaEY.dpuf
decoriciclo




Se il nostro DIY ti è piaciuto, ti invitiamo a lasciare un mi piace su Guidecentral, basta cliccare sul banner qui sotto e lasciare un cuoricino sul DIY.



 Grazie a tutti!!!


Ricordate se avete dubbi contattateci o lasciateci un commento qui sotto e se li ricreate siamo curiose di vederne il risultato nei nostri social:
Al prossimo tutorial!

HAI VISTO QUESTI?

0 commenti